Skip to Content

Blog Archives

ULTIME NOTIZIE ISO 45001 – Le decisioni del Comitato Tecnico

ISO 45001 – Il processo di normazione prosegue


A conclusione del meeting ISO/PC 283 svoltosi dal 18 al 23 settembre scorso a Malacca (Malesia), il processo di normazione prosegue e quasi sicuramente la nuova ISO 45001 verrà rilasciata massimo entro marzo 2018.

Sembrerebbe che durante il Meeting  si sia discusso dei vari commenti ricevuti sul DIS.2 ed in particolare le posizioni dei vari rappresentanti dei paesi facenti parte per prima cosa migliorare il testo della Norma e recepire alcune piccole modifiche.

E’ quindi stata approvata la prosecuzione dei lavori di normazione ed  i risultati del Meeting con il testo modificato dovrebbero adesso essere inviati alla Segreteria dell’ISO per la decisione di passare ufficialmente allo stadio di FDIS.

 

Prossimi (probabili) step


  • Rilascio nuovo testo per la fase FDIS entro fine 2017
  • Pubblicazione della norma ISO 45001 entro marzo 2018

Per maggiori approfondimenti

3 Continue Reading →

Pubblicata Linea Guida della Direttiva Macchine 2006/42/CE

La Direttiva Macchine 2006/42/CE


La 2006/42/CE è l’edizione in vigore della Direttiva Macchine, la cui prima emissione del 1989 recepita in Italia con il D.P.R. 24 luglio 1994, n. 459. Essa ha il duplice obiettivo di armonizzare i requisiti in materia di salute e sicurezza applicabili alle macchine sulla base di un elevato livello di protezione, garantendo allo stesso tempo la libera circolazione delle macchine sul mercato dell’UE.

Negli anni la direttiva è stata aggiornata varie volte, l’ultima modifica è stata introdotta con l’emissione della direttiva 2014/33/UE relativa agli ascensori.

Scopo e destinatari


Mentre la Direttiva Macchine rivista è stata discussa dal Consiglio e dal Parlamento europeo, la Commissione ha deciso di preparare una nuova Guida alla sua applicazione.
Lo scopo della guida è quello di fornire spiegazioni sui concetti e sui requisiti della Direttiva 2006/42/CE al fine di garantire un’interpretazione e un’applicazione uniformi in tutta l’UE.

La Guida è destinata a tutte le parti interessate all’applicazione della Direttiva Macchine, compresi i costruttori di macchinari, gli importatori e i distributori, gli organismi notificati, gli standardizzatori, le agenzie di protezione dei consumatori e funzionari delle amministrazioni nazionali competenti e delle autorità di sorveglianza del mercato.

Può anche interessare gli avvocati e gli studenti del diritto dell’UE nei settori del mercato interno. Va sottolineato che solo la direttiva e gli atti che attuano le sue disposizioni nel diritto nazionale sono giuridicamente vincolanti.

Linea Guida Direttiva Macchine 2017

Un documento “vivo”


La Linea Guida è pubblicata sul sito web della Commissione Europea in inglese (sarà reso disponibile in altre lingue dell’UE, ma verranno controllati solo dalla versione inglese della Commissione. Pertanto, in caso di dubbio, la versione inglese dovrebbe essere considerata come il riferimento). Questa versione aggiornata 2.1 è destinata ad essere un documento vivo, modificato e aggiornato con nuove istruzioni una volta approvato dal gruppo di lavoro per macchine.

La Guida è stata preparata con l’aiuto di un Gruppo Editoriale e tale aggiornamento della 2° edizione è stato condotto da un consulente esterno e dalla Commissione, assistito da alcuni dei membri del Gruppo Editoriale. Parallelamente al lavoro del Gruppo Editoriale, un gruppo Machinery Core istituito da Orgalime, tra i quali rappresentanti dei principali settori della produzione di macchinari, ha fornito un contributo prezioso dell’industria.

Ai lavori per la redazione della nuova Linea Guida partecipa, per l’Italia, l’Ing. Emilio Borzelli, Coordinatore dell’Unità Funzionale “Macchine, impianti e tecnologie nel settore dell’industria e delle costruzioni” del Dipartimento Tecnologie di Sicurezza dell’INAIL.

La  revisione è stata commentata dal gruppo di lavoro fino al 31 marzo 2017, la nuova Linea Guida è stata resa disponibile il 20 luglio 2017.

Scarica il documento ufficiale: https://ec.europa.eu/docsroom/documents/24722 

3 Continue Reading →

Approvato ISO/DIS 45001.2

ISO/DIS 45001.2 approvato con l’88% di voti favorevoli da parte dei “Membri P” e solo l’11% di voti contrario da parte del totale dei Membri votanti


Il 15 luglio sono stati diffusi dall’ISO i risultati del ballot sul DIS 2 della norma ISO 45001 “Occupational Health & Safety Management Systems – Requirements with guidance for use”.

Approvato con l’88% di voti favorevoli da parte dei “Membri P” e solo l’11% di voti contrario da parte del totale dei Membri votanti, ecco i risultati della votazione:

  P-Members voting: 53 in favour out of 60 = 88 % (requirement ≥ 66.66%)
(P-Members having abstained are not counted in this vote.)
Member bodies voting: 7 negative votes out of 64 = 11 % (requirement ≤ 25%)
Approved    

Anche l’Italia tra i Paesi che hanno espresso voto favorevole sul DIS 2 – presentando comunque dei commenti.

La fase successiva sarà la discussione dei circa 1.630 commenti pervenuti sul secondo draft, nel corso del prossimo meeting dell’ISO/PC 283, in programma dal 18 al 23 Settembre a Malacca (Malesia): in quella sede si saprà se è possibile evitare di passare dalla fase di FDIS e procedere direttamente alla pubblicazione della norma ISO 45001 o se proseguire con la fase di FDIS.

Scarica il comunicato del 5 maggio

Vai al link ufficiale

Prossimi step


  • 18-23 settembre 2017 – Meeting a Malacca (Malesia) dell’ISO/PC 283 e del WG1 per esaminare i risultati del ballot e decisione di effettuare FDIS o meno;
  • Novembre 2017 – Pubblicazione ISO 45001, se la revisione dei commenti fosse completata durante il meeting di settembre e l’ISO/PC 283 riuscisse ad evitare la fase di FDIS;
  • 1°/2° trimestre 2018 – Pubblicazione ISO 45001, se fosse necessaria la fase di FDIS.

Per maggiori approfondimenti

3 Continue Reading →

Seminario Risk Management ed evoluzione dei sistemi di gestione Qualità, Ambiente, Sicurezza e Igiene del Lavoro

La gestione del rischio è un obiettivo a cui ogni impresa, attenta agli aspetti preventivi, dovrebbe tendere e che ogni cliente dovrebbe pretendere, in particolare in settori caratterizzati da alta variabilità.

La Linea Guida ISO 31000 propone un modello di gestione del rischio, e di integrazione dello stesso, nel sistema di gestione aziendale. Essa quindi è applicabile a tutte le tipologie di rischio (da quelli strategici a quelli operativi, valutari, di mercato, di compliance, di paese, ecc.) e fornisce uno strumento pienamente rispondente alla logica RisK Based richiesta dalle nuove norme ISO in materia di Qualità, Ambiente, Sicurezza e Igiene del Lavoro.

FormaRe.te, agenzia specializzata nella formazione professionale in materia di sicurezza ed ambiente, in collaborazione con TÜV InterCert e AICQ Emilia Romagna, organizza il corso di formazione Risk Management ed evoluzione dei sistemi di gestione Qualità, Ambiente, Sicurezza e Igiene del Lavoro, a cui prenderanno parte, in qualità di docenti, ispettori di TÜV InterCert.

Programma
  • Il Risk Management secondo la norma UNI ISO 31000:2010;
  • Le novità della norma UNI EN ISO 9001:2015;
  • Le novità della norma UNI EN ISO 14001:2015;
  • Sviluppi relativi alla norma ISO 45001 di prossima emanazione;
  • Question time.
RELATORI

Massarenti Ugo (ispettore TÜV InterCert) – Olivieri Francesco (consulente Senior Ecoricerche) – Mammi Fabio (consulente Senior Ecoricerche) – Terracina Antonio (Direzione Generale INAIL/Contarp) – Oliviero Casale (Delegato AICQ Industria 4.0)

Alla fine del seminario sarà rilasciato un attestato di partecipazione e un attestato valido ai fini dell’aggiornamento per RSPP/ASPP.

DATA

Martedì 20 giugno 2017

SEDE

“Casa della Conoscenza” Via Porrettana 360, Casalecchio di Reno (BO).

 

Per partecipare al seminario è necessario inviare la scheda di iscrizione, allegata alla locandina, a: corsi@formarete.net.

Per Informazioni: v.borelli@formarete.net – 328/9294988.

SCARICA LA LOCANDINA

2 Continue Reading →

Disponibile il secondo Draft della Norma ISO 45001

Disponibile il secondo Draft della Norma ISO 45001


Il 17 marzo 2017 è stato registrato sul sito di ISO, il secondo Draft della Norma ISO 45001 “Sistemi di gestione della sicurezza sul lavoro e della salute – Requisiti e guida per l’uso”.

Il DIS 2 della Norma ISO 45001 è stato reso disponibile per l’acquisto nella versione in inglese dal BSI mentre gli Enti di Normazione di ogni Stato dovranno rendere disponibile il testo tradotto nella propria lingua per consentire la fase di commenti e votazione che terminerà il 13 luglio 2017.

L’ISO ha già fissato nei giorni del 18-23 settembre 2017 il Meeting a Malacca (Malesia) dell’ISO/PC 283 e del WG1 per esaminare i risultati del voto.

Le prossime date che porteranno al rilascio della Norma sono:

  • Novembre 2017 – fase di approvazione FDIS, nel caso in cui verrà richiesto
  • Febbraio 2018 – pubblicazione ISO 45001.

Vai alla pagina della norma ISO 45001 per tutti gli aggiornamenti

2 Continue Reading →

Pubblicazione ISO 45001 | Aggiornamenti sulla norma

8 febbraio 2017

Sono in corso i lavori per lo sviluppo della nuova norma ISO 45001 in materia di salute e sicurezza sul lavoro.
A partire da ieri 6 febbraio 2017 e fino al 10 febbraio, il Gruppo di Lavoro WG1 dell’ ISO/PC 283 è riunito a Vienna per completare la revisione dei commenti sul precedente DIS.

La pubblicazione del nuovo standard ISO 45001 potrebbe avvenire a ottobre/novembre 2017 o, comunque, entro i primi mesi del 2018.

Vediamo più in dettaglio le prossime fasi di sviluppo della norma.


Ultimi aggiornamenti sullo standard ISO 45001 – Febbraio 2017

Il meeting di Vienna dovrebbe portare all’elaborazione di indicazioni per la revisione e la preparazione del testo del secondo draft (DIS2) della ISO 45001 entro marzo 2017.

Il DIS2 dovrebbe, quindi, essere rilasciato per la traduzione tra marzo ed aprile 2017.

Se saranno rispettate tali tempistiche, tra giugno e luglio 2017 dovrebbe essere aperta una votazione sul DIS2 della ISO 45001, i cui risultati saranno discussi in un meeting del WG1 e della commissione ISO/PC 283 nel mese di settembre 2017.

Se il DIS2 sarà approvato e se non verrà richiesta la fase di FDIS, la pubblicazione della nuova norma ISO 45001 – Sistema di gestione per la salute e sicurezza dei lavoratori potrebbe avvenire nel periodo di ottobre/novembre 2017.

In caso contrario, la pubblicazione slitterà nel primo quadrimestre dell’anno 2018.

0 Continue Reading →

In-SICUREZZA magari fosse sempre così IN | Napoli

Convegno direttiva macchine Napoli

Sede di Solve Consulting S.r.l. | Via Ferrante Imparato 495, Napoli

Il 28 aprile 2016 si celebra la Giornata Mondiale della Salute e della Sicurezza sul Lavoro, un’importante occasione per promuovere la cultura della sicurezza, oltre il mero adempimento normativo.
La giornata di studio si inserisce nell’ambito di Italia loves Sicurezza 2016, un’iniziativa della Fondazione LHS per celebrare la Giornata mondiale della Salute e della Sicurezza sul Lavoro e nasce dalla collaborazione instauratasi tra Solve Consulting e TÜV InterCert.

Destinatari

Datori di lavoro, Dirigenti, Responsabili ed Addetti Servizio Prevenzione Protezione (RSPP/ASPP), Produttori di macchine ed attrezzature, Responsabili Produzione, Responsabili Manutenzione, Tecnici della Prevenzione, Valutatori Sistemi di Gestione Salute e Sicurezza.

Programma

08:45 | Registrazione partecipanti
09:00 | Saluti iniziali: Raffaele D’Angelo – Contarp Inail; Diego Cerra – Solve Consulting s.r.l.; Dario Calcagni – TÜV InterCert
09:30 | La Direttiva Macchine: ambizioni ed aspettative – F. Taurasi, Inail
10:15 | La marcatura CE di linee industriali complesse – S. Perna, Solve Consulting s.r.l.
11:00 | La gestione della macchine Ante 1996: attività sostenibile? – N. Perticaroli, TÜV InterCert
11:45 | La gestione di macchine e attrezzature importate da paesi extra CE: azioni sostanziali – N. Perticaroli, TÜV InterCert
12:15 | Presentazione convenzione – Solve Consulting s.r.l. & TÜV InterCert
12:30 | Dibattito finale e test finale
13:00 | Pausa pranzo
14:30 | Italia Loves Sicurezza – Introduzione alla visione del film “Gabbie”
14:45 | Proiezione del film “Gabbie” (LHS)
16:15 | Maleducazione alla sicurezza – Diego Cerra
17:00 | Dibattito finale, Premiazione II concorso “One Daily Safety Act” – Salvatore Perna, chiusura Lavori

Info e iscrizioni

Partecipazione gratuita previa iscrizione, fino a esaurimento dei posti disponibili: ilaria.calvino@solveconsulting.it

Scarica la locandina dell’evento

 

ApprofondimentiDirettiva Macchine NA

 

Direttiva macchine
Scheda servizio_Direttiva macchine
Corsi di formazione – Sicurezza occupazionale
Corsi di formazione – Sicurezza prodotto

 

0 Continue Reading →

La nuova norma ISO 45001 | Bologna

Programma

09.00 | Registrazione partecipanti
09.30 | Saluto ed introduzione ai lavori del convegno: Andrea Minarini – Presidente AICQ Emilia Romagna; Giuseppe Monterastelli – Dirigente Regione ER
10.00 | ISO 45001: Stato dell’arte e prospettive – Antonio Terracina, Inail
10.30 | Il Processo di Accreditamento e la migrazione delle certificazioni BS OHSAS 18001 alla nuova ISO 45001 – Irene Uccello, ACCREDIA
11.00 | La gestione del rischio nell’ambito di un Sistema ISO 45001: creazione di valore per l’organizzazione – Gennaro Bacile di Castiglione, AICQ
11.30 | Strumenti di Formazione Finanziata: I Fondi Interprofessionali – Filippo Palmeri, Integrazione e Lavoro
12.00 | Le caratteristiche dei modelli di organizzazione e gestione per la salute e sicurezza (articolo 30 del d.lgs. n. 81/2008) – Lorenzo Fantini, avvocato
12.30 | La costruzione dei Modelli 231 ed i benefici organizzativi ed economici per le imprese – Alberto Andreani, Osservatorio Olympus
13.00 | Chiusura lavori

AICQ-ACCREDIA-TUV

Iscrizione

Partecipazione gratuita previa iscrizione

Posti limitati (max 80 pax)

Per info e iscrizioni:

Scarica la locandina dell’evento

Vedi anche:
Occupational Health and Safety – BS OHSAS 18001
Corsi di formazione – Sicurezza occupazionale
ISO 45001 – Occupational health and safety
Overview of ISO 45001 by ISO (PDF)

1 Continue Reading →