TEST AMBIENTALI

Il ciclo di vita di un prodotto è spesso fortemente condizionato dai fattori ambientali a cui è quotidianamente esposto. Agenti atmosferici avversi, sollecitazioni meccaniche ripetute e condizioni climatiche sfavorevoli come la presenza di caldo, freddo, umidità e vento estremo possono essere la causa di malfunzionamenti e danneggiamenti prematuri su prodotti e apparecchiature.

Test e prove di Laboratorio

Grazie alla sua rete di laboratori partner qualificati, TÜV InterCert verifica l’idoneità di prodotti e apparecchiature a tutte le condizioni ambientali e a tutte le sollecitazioni previste dalla normativa tecnica applicabile, a prescindere dalla destinazione d’uso (es. industriale, household, medicale, ecc.) e da i mercati di riferimento (es. Europa, Canada, USA, Brasile, Messico, Eurasia, Cina, ecc.).

Di seguito si riporta l’elenco delle principali prove ambientali che vengono effettuate dalla nostra rete:

  • prove climatiche (caldo, freddo, umidità controllata);
  • test resistenza a vibrazioni, shock e urti;
  • verifica del grado IP di resistenza alla penetrazione di fluidi o polveri;
  • verifica del grado IK;
  • prove di nebbia salina e resistenza alla corrosione;
  • prove di infiammabilità dei materiali;
  • test di rumore;
  • misure di irradianza e illuminamento;
  • controllo della degradazione del colore e delle superfici;
  • test di irraggiamento solare (UV, VIS, IR);
  • calcolo di parametri di affidabilità (MTTF, MTBF, MTTR), analisi degli effetti di guasto (FMEA) e della loro criticità (FMECA).

Il rilascio di un certificato di prova sarà l’evidenza sul mercato che i prodotti delle aziende clienti hanno eseguito con successo i test applicabili e che quindi sono in grado di funzionare correttamente in qualsiasi condizione d’uso prevista.