Responsabilità sociale – ISO 26000

resp soc banner

Il 1° novembre 2010 sono state pubblicate le linee guida relative alla norma UNI ISO 26000 che rappresentano il lungo e complesso cammino svolto dall’ISO a partire dal 2005, con lo scopo di incoraggiare l’adozione in tutto il mondo delle migliori pratiche nel campo della Responsabilità Sociale.

La norma si basa su sette principi:

1.Responsabilità di rendere conto (accountability):

Responsabilità di rispondere degli impatti sulla società, sull’economia e sull’ambiente.

2.Trasparenza:

Trasparenza nelle decisioni e nelle attività che impattano sulla società e sull’ambiente.

3.Comportamento etico:

Il comportamento di un’organizzazione dovrebbe basarsi su valori quali onestà, equità e integrità.

4.Rispetto per gli interessi degli stakeholder:

Un’organizzazione dovrebbe rispettare, considerare e rispondere agli interessi degli stakeholder.

5.Rispetto del principio di legalità:

Nessun individuo o organizzazione risiedono al di sopra della legge.

6.Rispetto delle norme internazionali di comportamento:

Un’organizzazione dovrebbe rispettare le norme internazionali di comportamento nell’aderire al principio di legalità.

7.Rispetto dei diritti umani:

Un’organizzazione dovrebbe rispettare i diritti umani e riconoscerne l’importanza e l’universalità.

TÜV InterCert – Group of TÜV Saarland rilascia un’attestazione di conformità in linea con i principi di questa linea guida internazionale alle imprese che dimostrano il loro impegno nell’ambito della Responsabilità Sociale.