SICUREZZA OCCUPAZIONALE

SICUREZZA 45001 - Banner - Copia

Le imprese che possiedono un sistema efficiente per la prevenzione e controllo dei rischi, possono facilmente identificare e valutare la possibilità di incidenti sul posto di lavoro.

Garantire la sicurezza è uno dei compiti più importanti all’interno di un’organizzazione in quanto si cerca di promuovere un luogo sano e sicuro per i lavoratori.

Un Sistema di Gestione per la Sicurezza Occupazionale certificato dimostra che l’azienda è consapevole e preparata ad affrontare questo tipo di responsabilità.

Salute e Sicurezza Occupazionale – ISO 45001

La salute e la sicurezza sul lavoro sono temi che hanno importanti risvolti per l’economia e per i lavoratori stessi. Infatti, ogni anno, nel mondo circa 2,3 milioni di persone muoiono a causa di infortuni o incidenti sul lavoro, cifra che si traduce in oltre 6.300 persone al giorno.

A livello economico, la mancanza di sicurezza sul luogo di lavoro si può trasformare in pensionamento anticipato, crescita del premio assicurativo, assenza del personale e altri costi aggiuntivi per la singola azienda e l’intero Stato.

Al fine di aiutare le organizzazioni a contrastare gli infortuni sul lavoro e promuovere una cultura basata sulla sicurezza e sulla salute, l’ISO sta sviluppando un nuovo standard, l’ISO 45001 Occupational health and safety management systems.

La nuova ISO 45001 si propone come una norma applicabile in tutte le organizzazioni, senza distinzioni legate al luogo, alla dimensione o alla tipologia di attività. Vai alla pagina

Salute e Sicurezza sul lavoro – BS OHSAS 18001

Lo standard internazionale BS OHSAS 18001 – Occupational Health and Safety Assessment Series, disciplina le attività in materia di salute e sicurezza sul lavoro.

Rivolto ad aziende di ogni dimensione o settore industriale, lo standard ha l’obiettivo di conoscere, valutare e ridurre gli eventuali rischi in materia di salute e sicurezza sul lavoro per i dipendenti, clienti e visitatori in azienda.

Analogamente a quanto definito in materia di Sistemi di Gestione della Qualità (normata dallo standard ISO 9001), la norma BS OHSAS consente alle organizzazioni di adempiere agli impegni assunti in materia di salute e sicurezza sul lavoro richiedendo loro il miglioramento continuo dellle prestazione del Sistema di Gestione.  Vai alla pagina

Safety Certificate for Contractors – SCC

Lo standard SCC – Safety Certificate for Contractors, originariamente progettato per il settore petrolchimico, è uno standard internazionale per la tutela della sicurezza, della salute e dell’ambiente per gli appaltatori che erogano servizi negli stabilimenti dei committenti.

Lo standard definisce pertanto i requisiti necessari per gli appaltatori che erogano servizi tecnici nell’area di intervento del cliente, in particolare riferimento alle tematiche della formazione e il controllo dei dipendenti e del personale operativo gestionale, della tutela della salute e sicurezza sul lavoro, nonché dell’ambiente.

Lo standard definisce altresì parametri chiave per la frequenza degli incidenti, mediante un calcolo statistico aggiornato, e consentendo così di ridurne il loro accadimento. Vai alla pagina

Asseverazione

L’Art. 51 (Organismi Paritetici) del DECRETO LEGISLATIVO 9 aprile 2008 , n. 81, aggiornato al decreto legislativo 3 agosto 2009, n. 106, al Comma 3-bis. prevede che:«Gli organismi paritetici … omissis … , su richiesta delle imprese, rilasciano una attestazione dello svolgimento delle attività e dei servizi di supporto al sistema delle imprese, tra cui l’asseverazione della adozione e della efficace attuazione dei modelli di organizzazione e gestione della sicurezza di cui all’articolo 30, della quale gli organi di vigilanza possono tener conto ai fini della programmazione delle proprie attività». Vai alla pagina