Sistema di Gestione della Sicurezza Alimentare – ISO 22000

food

La sicurezza alimentare è collegata alla presenza di rischi di origine alimentare al momento del consumo (assunzione da parte del consumatore finale).

Come principio della sicurezza alimentare sarebbe opportuno ad ogni passaggio della catena alimentare introdurre controlli adeguati in quanto essenziali.

Perciò, sicurezza alimentare significa combinare le forze di tutte le parti che interagiscono con la catena alimentare.

Lo standard ISO 22000:2005 è uno standard applicato su base volontaria dagli operatori del settore alimentare. È stato pubblicato dall’Ente di normazione internazionale ISO nel settembre 2005 al fine di armonizzare gli standard (nazionali e internazionali) preesistenti in materia di sicurezza alimentare e analisi dei rischi e controllo dei punti critici (HACCP).

Sebbene non sia obbligatorio, questo standard si pone come punto di riferimento per gli operatori per l’applicazione dei regolamenti comunitari in materia di igiene e sicurezza alimentare.

La norma è applicabile a tutte le organizzazioni, indipendentemente dalle dimensioni, che sono coinvolte in ogni aspetto della catena alimentare e che vogliono applicare dei sistemi che assicurino costantemente la sicurezza dei prodotti.
Grazie alla certificazione di un Organismo indipendente di parte terza, quale è il TÜV InterCert GmbH- Group of TÜV Saarland, l’azienda dà credibilità degli impegni assunti con i propri clienti e le parti interessate.