SUPPLY CHAIN – CATENA DI FORNITURA

supplychain banner

La gestione della catena di distribuzione riguarda diverse attività logistiche delle aziende, con l’obiettivo di controllare le prestazioni e migliorarne l’efficienza.

Tra queste attività sono incluse la catalogazione sistematica dei prodotti e il coordinamento strategico dei vari membri della catena di distribuzione.

La gestione della sicurezza della catena di fornitura è collegata a molti altri aspetti della gestione del business. Questi aspetti includono tutte le attività controllate o influenzate da Organizzazioni che impattano sulla gestione della sicurezza, come ad esempio lo spostamento dei prodotti attraverso la catena di fornitura.


Security Supply Chain – ISO 28000

La norma ISO 28000:2007 è stata sviluppata per rispondere alla richiesta di uno standard di riferimento per la gestione della security specifico per la catena di fornitura.
Essa si applica alle organizzazioni di tutte le dimensioni, dalle PMI alle multinazionali, manifatturiere, di servizi, magazzini o di trasporto a qualunque livello di produzione o catena di fornitura che intendono:

  • stabilire, implementare, mantenere e migliorare un sistema di gestione della sicurezza;
  • assicurare conformità con una politica stabilita di gestione della sicurezza;
  • dimostrare questa conformità ad altri;
  • cercare una certificazione/registrazione di questo sistema di gestione da un’Organismo di terza parte accreditato;
  • realizzare un auto-determinazione e un auto-dichiarazione di conformità con lo standard ISO 28000:2007.

TÜV InterCert – Group of TÜV Saarland rilascia la certificazione in linea con lo standard internazionale alle imprese che dimostrano il loro impegno nell’ambito della sicurezza della catena di fornitura.