QUALITA’ & INDUSTRIA 4.0


L’espressione Industria 4.0, o la cosiddetta quarta rivoluzione industriale, rappresenta l’integrazione della robotica, della cibernetica, dell’interfaccia uomo-macchina, della modellistica, dell’utilizzo di sensori e della intelligenza artificiale, con l’Internet delle Cose e delle Macchine (Internet of Things and Machines) e la gestione di “big data” e di “cloud computing”. Questa digitalizzazione e computerizzazione dell’attività manifatturiera permetterà di abilitare processi produttivi e logistici flessibili, “customer oriented”, per produrre beni in grado di soddisfare le esigenze specifiche di nicchie sempre più piccole di consumatori.

Alla base dell’Industria 4.0 vi sono nuovi modelli organizzativi, di processo e di nuove “competenze e professionalità” che permettano di realizzare beni di qualità a un prezzo concorrenziale nel minor tempo possibile, con una visione di zero difetti e di sostenibilità, nel rispetto di Norme e Standard Internazionali.

Industria 4.0 rappresenterà, quindi, il nuovo paradigma composto da “tecnologie e infrastrutture abilitanti”, che dovranno integrarsi e completarsi con i modelli organizzativi e produttivi delle PMI italiane, per poter competere sul mercato mondiale. Il connubio Qualità & Industria 4.0 sarà, quindi, un fattore fondante di successo per le “Fabbriche del Futuro”.

La Vision di TÜV InterCert per la 4° Rivoluzione Industriale è un mondo industriale manifatturiero interconnesso che abbia come elementi fondanti la Qualità ed il Rispetto delle Norme Cogenti e Volontarie di Sistema e di Prodotto, nuovi modelli organizzativi e produttivi basati sulla capacità di trasferire le competenze e professionalità interne delle aziende per raggiungere la soddisfazione delle esigenze dei clienti in un’ottica di sostenibilità e di economia circolare.

pdf_tuvintercert  TÜV_InterCert_Visione_QRI

SERVIZI TÜV InterCert INDUSTRIA 4.0

Notizie | Qualità & Industria 4.0