La nuova Direttiva 2014/34/UE, in vigore dal 20 aprile 2016, (in sostituzione della 94/9/CE) regolamenta la costruzione di attrezzature destinate all’impiego in aree con atmosfere potenzialmente esplosive e si manifesta con l’obbligo di certificazione di questi prodotti; la direttiva impone la certificazione ATEX a tutti i prodotti commercializzati nell’Unione stessa, indipendentemente dal luogo di produzione e dalle normative in esso in vigore, se installati in luoghi a rischio di esplosione.  A tale fine è necessario che il costruttore effettui la valutazione dei rischi dei propri prodotti e ne costituisca il “fascicolo tecnico” di costruzione.

La nuova direttiva individua altri operatori economici oltre al fabbricante, quali importatori e distributori, assegnando a tutti nuovi obblighi e responsabilità.

Date e sedi:

16 febbraio 2016 – Reggio Emilia

17 marzo 2016 – Bergamo

21 aprile 2016 – Prato

Costo: 100€ + IVA

Programma:

14:00  Registrazione partecipanti

14.30  Workshop

17:00  Q&A

SCARICA LA LOCANDINA DEL WORKSHOP